Micotossicologia

… Rivolgendo un amorevole sguardo alla moglie, che aveva con le sue mani preparato quella pietanza a lui tanto gradita, l’Imperatore si accinse a consumare … il suo ultimo pasto!

Era il 54 d.C., l’Imperatore era Claudio, la servizievole moglie era la nipote Agrippina che così facendo  pianificava l’ascesa al trono del figlio Nerone; il piatto servito era a base di fungo imperiale o cibo degli dei (Amanita caesarea) condito da cocomero d’Egitto ma che la provvida moglie Agrippina aveva insaporito con qualche decorativa Amanita phalloides. Possiamo oggi ben dire che questa vicenda ha consacrato alla storia la devota Agrippina come la prima vera esperta di micotossicologia!

 

La Micotossicologia è la scienza che studia gli effetti dannosi derivanti dall’ingestione di funghi epigei superiori contenenti sostanze tossiche nocive per il nostro organismo, estremamente pericolose e tra le più potenti conosciute, definite tossine o veleni, termini sinonimi pur avendo etimologie e semantiche diverse.

Il nome della scienza deriva dal greco:   μúκησ = fungo - τòξον = arco - λόγοσ = discorso.

Sito gemellato con

MATESE NOSTRUM 

  • facebook-square
  • google-plus-square
  • Twitter Square
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now